Graphic design

F come Frigolandia – La terra di Frigidaire

Il programma #OfficineRufa continua i suoi appuntamenti proponendo un incontro con Vincenzo Sparagna intorno alla parola Frigolandia. Che cos’è la Repubblica di Frigolandia? Come si costruisce e come funziona un falso? Esiste un’arte Maivista? Da Il Male a Frigidaire, passando per Stefano Tamburini e Andrea Pazienza, l’incredibile storia di come si possono rivoluzionare l’arte e la comunicazione, raccontata da un protagonista della satira, del fumetto e dell’arte contemporanea. L’incontro sarà accompagnato da una proiezione di immagini curate da Maila Navarra, disegnatrice, grafica e coordinatrice della rivista Frigidaire e di Frigolandia, e moderato da Nicolas Martino ed Enrico Parisio.

Vincenzo Sparagna, nomade napoletano di padre minturnese, laureato, giornalista/rivoluzionario di professione, è stato dal ’78 uno dei protagonisti dell’avventura de Il Male. Nel 1980 ha fondato, assieme a Stefano Tamburini, Andrea Pazienza, Tanino Liberatore, Filippo Scòzzari e Massimo Mattioli, la rivista Frigidaire, di cui è direttore sin dal primo numero. Recentemente ha fondato, a Giano dell’Umbria la Repubblica di Frigolandia.

Officine Rufa è un programma articolato di iniziative culturali e artistiche rivolto alla comunità studentesca dell’Accademia e aperto a tutta la città. Aggiornamenti e informazioni dettagliate su www.space.unirufa.it.

venerdì 31 maggio 2019
Semoleria – Pastificio Cerere (via degli Ausoni, 7)
ore 17.00 – 19.00