Biennale di Venezia, ecco le agevolazioni

Pacchetti per docenti e studenti delle Accademie

Il 9 maggio 2015 apre al pubblico la 56esima Biennale di Venezia, dal titolo All the World’s Futures, diretta da Okwui Enwezor. Per gli studenti e per i docenti delle Accademie di Belle arti sono disponibili alcune opportunità. Si tratta di percorsi e programmi di approfondimento nell’ambito del progetto Biennale Sessions, che permette a gruppi di almeno 50 partecipanti di stipulare delle convenzioni che prevedono dei benefit come speciali pass per visitare l’esposizione per tre giorni consecutivi, al prezzo di 20€ a partecipante; uno spazio gratuito per una presentazione o una sessione didattica auto-organizzata, all’interno delle sedi espositive; la partecipazione gratuita allo speciale programma di workshop organizzati da Biennale; speciali condizioni di fruizione delle manifestazioni e iniziative concomitanti organizzate dai settori, danza, musica, teatro e cinema; packet lunch per gli stessi tre giorni alla tariffa agevolata di 7.00€ presso i punti ristoro in sede espositiva; assistenza all’organizzazione del soggiorno con operatori prequalificati dalla Biennale; piano di promozione e comunicazione dedicato, con link ai siti delle Università e Accademie convenzionate.

Per maggiori informazioni rivolgetevi a biennale.sessions@labiennale.org o sessions@labiennale.org oppure chiamate i numeri 041.5218.734 / 041.2728.382.