Matrioska al premio Rometti

Il progetto degli studenti Rufa Lunari e Cimato tra i finalisti del concorso

Gli studenti Rufa Beatrice Lunari e Alessio Cimato coordinati dalla professoressa Floriana Cannatelli di design all’accademia sono finalisti al premio Rometti. Il progetto presentato per il concorso propone una struttura modulare: Matrioska. Come lascia intendere il titolo, il lavoro si compone di più parti che potenzialmente potrebbero essere riunite in un unico elemento, soluzione questa particolarmente adatta per pakaging intelligente. Tirati fuori dal cilindro più grande i moduli di varia dimensione si possono assemblare fra loro grazie a un sistema di calamite che definisce una struttura architettonica. I sei cilindri non descrivono la loro funzione di vaso o portaombrelli ma si impongono come una presenza scultorea autonoma, svincolata da fini pratici.