Cinema e Fotografia

La partnership tra RUFA e il Museo di Roma continua: il 5 luglio verrà inaugurata la mostra “I’m not“

La collaborazione RUFA-Museo di Roma si rinforza con la nuova mostra “I’m not” dal 5 al 7 luglio a Palazzo Braschi. L’esposizione è frutto della sperimentazione degli studenti RUFA della scuola di fotografia, coordinati dal docente Alessandro Carpentieri.

22 fotografi del primo anno hanno ricevuto la commissione per la realizzazione di 22 ritratti degli artisti del corso del primo anno di arti visive RUFA, con l’obiettivo di pubblicazione delle opere in una nuova rivista d’Arte Contemporanea.

La mostra “I’m not” raccoglierà in un unico spazio tutti i ritratti realizzati e verrà inaugurata il 5 luglio alle 17.00 con una performance musicale di Gianfranco Tedeschi in contrabbasso solo. Il musicista estenderà al suono l’arte del ritratto attraverso proprie composizioni e improvvisazione dal vivo.

Le sale che al momento accolgono i maestri dell’immagine, così come l’installazione “Flâneur” realizzata dalla stessa scuola di fotografia RUFA, per la mostra “Roma nella camera oscura”, faranno da sfondo ad alcune attività didattico – laboratoriali proposte dall’Accademia di Belle Arti legalmente riconosciuta dal Miur, che si legano perfettamente al messaggio di conservazione e trasmissione della conoscenza che la Sovrintendenza perpetua da sempre.
In occasione della mostra “I’m not”, il 5 luglio a partire dalle 10.00, gli studenti RUFA sosteranno i loro esami nella sala della mostra così da aver anche modo di spiegare agli spettatori ogni singola opera.

Lo scopo è semplice quanto ambizioso: fornire un approccio multidisciplinare alle materie che si collegano all’aspetto visivo e all’immagine, in un processo stilistico e innovativo.

Il punto di partenza di questa RUFA – Experience prende avvio dall’idea di sintesi e di contaminazione: lo stesso principio che ha consentito agli studenti, nell’ambito della mostra di fotografia tutt’ora in corso, di scegliere punti di vista diversi, abbinando le voci e i suoni a una Roma che si fa osservare in silenzio ma che allo stesso tempo ha davvero molto da dire.

La mostra sarà visitabile dal 5 al 7 luglio, dalle 10.00 alle 19.00.
Museo di Roma, Piazza San Pantaleo, 10 e Piazza Navona, 2 – 00186 Roma

In collaborazione con: