Design e Multimedia arts and design

Premio Rometti, la vincitrice è Lodovica Losso

Lodovica Losso ha partecipato allo stage formativo in Manifattura nell’ambito dell’edizione 2019 del Premio Rometti aggiudicandosi il primo premio. Un riconoscimento per la studentessa RUFA del Corso di Design che si è proposta all’azienda presentando il progetto KHNUM, un particolare vaso che ha convinto tutti per forma e originalità. A parte la Losso, sono stati complessivamente otto i progetti generati dagli studenti che hanno partecipato al contest, tutti originati dal corso di Product Design del secondo anno tenuto dalla docente Floriana Cannatelli: Claudia Guagnano Giulia Mosca e Lara Di Benedetto con IN-FLAME; Margherita Caputi Lorusso, Marinella Caputi Lorusso, Angelika Mascarina, Alyssa Mendoza con SINUOUS; Giorgia Salurso con YOYO; Marigia Pastore e Sebastian Alvarez con UZUMBRA; Nicola D’armento e Alp Bostanci con DUNA; Lorenzo Gordini con VERTIGO; Viviana Mannino e Simone Soricelli con COR AUREUS.

La Manifattura Rometti realizza ceramiche artistiche a Umbertide (Pg) dal 1927 e fin dall’inizio della sua attività si è avvalsa della collaborazione di giovani artisti, come Corrado Cagli, Dante Baldelli e Mario Di Giacomo, tutti allievi dell’Accademia romana di Belle Arti. Questi ebbero l’opportunità di sperimentare, creando autentici capolavori della cosiddetta arte applicata.

Con l’istituzione del Premio, la Rometti intende confermare la centralità della collaborazione con i giovani e incoraggiare sperimentazioni formali dal carattere originale e innovativo, seguendo i temi legati all’Art-design già da tempo intrapresi con le recenti linee di prodotti per l’arredamento.