Marta Jovanovic

Marta Jovanović é una performance artist e docente con la missione di promuovere e facilitare l’ulteriore progresso della disciplina. Fondatrice del Performance Art Program presso il Museo d’Arte Contemporanea di Belgrado, artista residente presso il Getty Research Institute di Los Angeles nel 2017, Jovanović è protagonista del film documentario “Born Just Now”, del regista statunitense Robert Adanto, vincitore di numerosi premi internazionali. Le sue opere, “Pionirk”a, “It is My Body”, “Love”, and “Motherhood”, si trovano in importanti collezioni private e museali. La performance “BelgradeMermaid” ha aperto la Biennale di Belgrado nel 2018, mentre l’anno successivo la sua continuazione “Mermaid’s Tale” è diventata una performance in realtà virtuale. La curatrice Kathy Battista ha scritto un compendio sui suoi primi lavori intitolato “Marta Jovanovic: Performing the Self”, pubblicato dal Martin E. Segal Theatre Center della City University di New York, mentre nel libro New York New Wave, Battista posiziona Jovanović nell’ambito delle più urgenti artiste femministe contemporanee di New York.