23.01.2019
via Taro, 14

Event type

  • Conferenze

Featured for:

  • Fotografia

Open Spine: l’editoria indipendente come officina creativa.

Sorry, this entry is only available in Italian.

Su questo argomento, introdotto e sviluppato da Michela Palermo, si confronteranno gli studenti RUFA mercoledì 23 gennaio a partire dalle ore 10. In Aula Magna, alla presenza del docente Alessandro Carpentieri, si parlerà di editoria indipendente, come forma di ricerca artistica.
Con il termine “open spine”, infatti, si suole indicare la particolarità di lasciare la costa del libro visibile. Di conseguenza la struttura del volume resta incompiuta, ma potenzialmente in grado di indurre alla riflessione, come se ognuno potesse in qualche modo procedere al suo completamento con l’esperienza sensoriale e meditativa.
Michela Palermo, partendo da questi presupposti, ha sviluppato un’analisi sull’edizione indipendente, intesa come pratica artistica, e sui nuovi processi di diffusione e fruizione del lavoro fotografico nel self-publishing.

Dopo essersi relazionata come fotografa per importanti magazine, ha costruito legami professionali con photo-editor e designer in Italia e all’estero. Ed è grazie a questo agire che Michela Palermo ha acquisito grande esperienza nella progettazione di libri e pubblicazioni indipendenti: ha creato una collezione di fanzines autoprodotte dedicate al proprio lavoro come autrice fotografica, e ha collaborato con altri artisti in diversi progetti editoriali. “Dreaming Leone”, di Alvaro Deprit, è stato il primo libro che ha curato interamente come designer e producer: pubblicato a Istanbul, il lavoro è stato finalista al “Premio Anamorphosis” ed è ora parte della collezione degli autoprodotti del MOMA a New York. Nel corso della sua carriera, ha seguito inoltre workshop sul design editoriale con Bas Vroege, Hans van der Meer, Teun Van Der Heijden e Catherine Griffits.

Appuntamento in Aula Paolo Rosa | via taro, 14 | Mercoledì 23 gennaio alle ore 10.00
È necessario prenotarsi recandosi in Direzione entro lunedì 21 gennaio.