30 aprile 2014

Tipologia

  • Concorsi

Consigliato per:

  • Cinema
  • Design
  • Fotografia
  • Graphic design
  • Multimedia
  • Pittura
  • Scenografia
  • Scultura

Arte nel giardino di Irene Brin

PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO
“ARTE NEL GIARDINO DI IRENE BRIN”

L’Associazione Culturale “Irene Brin” di Sasso di Bordighera, in collaborazione con la Galleria nazionale d’arte moderna di Roma, indice la 1° Edizione del Premio “Arte nel giardino di Irene Brin” per la realizzazione di un progetto site specific e per la valorizzazione dell’arte contemporanea all’aperto.
Il giardino di Irene Brin, la cui superficie supera i 7000 m quadri, accoglie beni naturalistici vincolati dal Ministero dei Beni Culturali ed è stato recentemente riqualificato e arricchito dall’intervento di Maria Dompé, artista dello spazio e del paesaggio, che ha realizzato una consapevole contaminazione di generi artistici (arte ambientale, visione paesaggistica, inserimenti scultorei), dando vita ad una moderna scenografia naturalistica. L’opera vincitrice del Premio dovrà dialogare con il contesto per il quale è stata concepita.
Irene Brin, insieme al marito Gaspero Del Corso, nel 1946 aprì a Roma la galleria L’Obelisco, promotrice di artisti italiani e internazionali fino agli anni Settanta. L’Obelisco ebbe il merito di aver dato spazio al Surrealismo, all’Informale, all’Optical e all’arte primitiva; promosse all’estero giovani artisti quali Burri, Afro, Capogrossi, Consagra, Pomodoro, spesso prediligendo gli scultori. Irene e Gaspero furono sempre attenti alle novità internazionali, organizzando ad esempio la prima mostra italiana di Calder e la prima esposizione in Europa delle scatole e feticci di Rauschenberg.
Il concorso prevede l’assegnazione di un premio in denaro per la realizzazione dell’opera. Il primo Premio per il progetto selezionato è di 5.000,00 euro. L’autore del progetto vincitore realizzerà un’opera site specific, che entrerà a far parte della collezione dell’Associazione Culturale “Irene Brin” e verrà esposta nel giardino insieme ai lavori già appartenenti alla collezione, tra cui quelli di Balla, Manuelli e Pierelli. I progetti dei primi cinque classificati verranno esposti presso l’Associazione Culturale “Irene Brin” di Sasso di Bordighera.

www.giardinoirene.it | Bando | Modulo di iscrizione