Cinema e Fotografia

Didattica

RUFA e Croce Rossa Italiana, insieme per la comunicazione di un impegno

Due progetti, uno di cinema e l’altro di fotografia, per manifestare sul fronte sociale l’agire sinergico tra RUFA – Rome University of Fine Arts e Croce Rossa Italiana. Obiettivo: promuovere e valorizzare le attività poste in essere dalla Croce Rossa Italiana e quelle dei suoi volontari, dando seguito a un progetto didattico, suddiviso in 2 fasi, che veda coinvolti gli studenti e i docenti RUFA.

Nato dall’intento di portare soccorso senza discriminazioni ai feriti sui campi di battaglia, il movimento della Croce Rossa, a livello internazionale e nazionale, si adopera per prevenire e lenire in ogni circostanza le sofferenze degli uomini, per far rispettare l’essere umano e proteggerne la vita e la salute. L’obiettivo è mantenere e promuovere la dignità umana e una cultura della non violenza e della pace. Una visione che RUFA – Rome University of Fine Arts condivide in pieno e per la quale contribuisce attraverso i giovani. Croce Rossa credenello sviluppo del giovane, contribuendo e rafforzando le sue capacità affinché possa agire come strumento di cambiamento all’interno delle comunità, promuovendo la cultura della cittadinanza attiva.

Sulla base di questo scenario gli studenti dell’Accademia di Belle Arti legalmente riconosciuta dal Miur sono pronti a dare il massimo. La Scuola di Cinema RUFA realizzerà un documentario su “Casa Refuge LGBT” che accoglie ragazzi vittime di discriminazione e violenza per motivi connessi all’orientamento sessuale e all’identità di genere. La Scuola di Fotografia RUFA racconterà con l’ausilio delle immagini le varie attività di volontariato che la Croce Rossa porta quotidianamente avanti nel silenzio dell’impegno e nel rispetto della persona. Entrambe le iniziative concorreranno non solo a far conoscere gli aspetti più rilevanti del “backstage” del volontario, ma offriranno anche uno strumento di valutazione utile a definirne l’impatto emotivo e funzionale sulla collettività.

L’agire sinergico tra RUFA e Croce Rossa Italiana è anche un esperimento: cronaca e arte, attualità e comunicazione, si fonderanno nelle attese e nelle speranze degli studenti che prenderanno parte ai due progetti, dando così al termine formazione un significato differente: anche nel modo di pensare.