Design e Media arts

RUFA e DIGITALIVE, insieme anche per il 2020

E adesso non resta che attendere il 18 maggio per capire quale sarà il progetto che catapulterà RUFA e in particolare il corso magistrale di Multimedia arts and design all’interno dell’edizione 2020 del Romaeuropa Festival.

Nei giorni scorsi la direzione dell’importante manifestazione ha annunciato, sul proprio sito, la presenza degli studenti supervisionati dalla coordinatrice Caterina Tomeo con l’esperienza “RUFA VR PROJECT ROOM”, nell’ambito della rassegna DIGITALIVE che, come programmato, dovrebbe tenersi tra il 2 e il 4 ottobre 2020.

La comunicazione ufficiale è giunta da Federica Patti, curatrice artistica di questa sezione dedicata alle arti multimediali performative. DIGITALIVE vuole essere una finestra su un mondo in continuo movimento, animato dall’innovazione artistica e dalla creatività emergente. Come di consueto l’evento, al momento in forma provvisoria causa emergenza Covid-19, ha richiamato l’attenzione di tanti artisti, desiderosi di rendere la kermesse, calendarizzata negli spazi del Mattatoio, unica e differente dagli altri contesti. Romaeuropa Festival, in generale, e DIGITALIVE in particolare sono delle agorà multiculturali in cui generazioni e linguaggi, tecnologie e idee si cercano e rincorrono.

Ancora qualche giorno e le progettualità RUFA potranno manifestarsi in tutta la propria essenza: l’ennesimo successo per il corso di Multimedia arts and design.