Mario Rullo

Mario Rullo, designer e art director, socio fondatore di Vertigo Design.

Opera nel campo del visual design e advertising da oltre 20 anni, durante i quali ha maturato diverse esperienze nel campo della comunicazione visiva, e in particolare nell’ambito della corporate identity, della brand image e del wayfinding.
Ha progettato sistemi di identità visiva per numerose autorità pubbliche e aziende nazionali e internazionali quali:
Alenia Spazio, BNL, British Council, Comune di Roma, Finmeccanica, Galileo Industries, Garante per la Protezione dei Dati Personali, Hugo Boss, Intralot, Lacoste, Laterza, Merck Sharp & Dohme, Montblanc, Procter&Gamble, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Space Alliance, Telecom Italia, Telespazio, Thales, Unicef, Wwf.

È docente di Comunicazione Visiva presso ISIA Roma Design e Isia Pescara, e Rufa_Rome University of Fine Arts nel corso di Visual and Innovation Design. Dal 2002 al 2008 è stato professore a contratto del Corso di Laurea di Disegno Industriale presso la Prima facoltà di architettura dell’Università “La Sapienza”, con l’insegnamento di “Design per la comunicazione visiva”. Ha svolto seminari e interventi per SVA_School of visual arts di NewYork e Iowa State University.

È consigliere della Delegazione Lazio e socio professionista AIAP, associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva, e socio Beda, Bureau European Design Associations.
Nel 2003 ha contribuito a fondare la rivista Progetto Grafico di cui è stato redattore sino al 2011, e collabora inoltre con la rivista DiiD Disegno Industriale.
Alcuni suoi progetti sono presenti su numerose pubblicazioni internazionali di visual design come: European Design Annual, Design for made in Italy, Xtreme Italian Brochures, Brochure Parade, Graphic Simplicity, Logomania, Undersign, 1000 ideas by 100 graphic designers, For a good cause. Nel 2004 ha rappresentato l’Italia con il progetto “Alenia Spazio” nella manifestazione F2F di Stoccarda.

Tra i riconoscimenti ottenuti è possibile citare il progetto “Together in Romance” che ha vinto la Targa d’argento della pubblicità – sezione comunicazione istituzionale e il Premio “Marco Borsa”.