Leonardo Carrano

Sorry, this entry is only available in Italian.

Dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti di Roma, inizia l’attività di pittore e grafico e ottiene il primo riconoscimento prestigioso nel 1980 con il premio Lubian, assegnato da Renato Guttuso. Dal 1992 si occupa di cinema d’animazione sperimentale; i suoi lavori, frutto della combinazione di tecniche e linguaggi diversi, tutti sperimentali e a metà strada fra astratto e referenziale, sono presto notati dalla critica e selezionati in importanti festival in Italia e all’estero (Festival di Venezia, Roma, Locarno, Montreal, Parigi, Zagabria, Casablanca, Shangai, Pechino, Milano, Napoli, Palermo). Le sue animazioni sono state mandate in onda più volte a Blob. Nel 1994 realizza per la Fininvest le scenografie virtuali del programma L’angelo. Nelle sue realizzazioni Carrano si è avvalso della collaborazione di compositori come Sylvano Bussotti, Giorgio Bastianelli, Ennio e Andrea Morricone. In apertura di programmaverranno presentate le opere dei maestri dell’animazione Giulio Gianini e Emanuele Luzzati, che saranno commentate dallo stesso Carrano in un ideale ponte tra passato e presente.