L’immagine secondo Gottfried Boehm

Venerdì alla Gnam la conferenza dello storico dell’arte

Venerdì 30 ottobre alle 16.30 alla Galleria nazionale di arte moderna e contemporanea di Roma si svolge la conferenza dello storico dell’arte Gottfried Boehm sul tema L’attenzione divisa: sulla differenza iconica. La conferenza si concentra sul dibattito relativo allo studio dell’immagine, suggerendo il percorso per una soluzione che includa il  teorema della differenza iconica e chiarendo come la critica dell’immagine e i Visual Studies perseguano obiettivi epistemici diversi. L’argomentazione partirà dall’analisi delle difficoltà metodologiche, passo necessario dal momento che la questione dell’immagine ha radici interdisciplinari fra le quali la storia dell’arte, la filosofia, la linguistica e la psicologia, senza appartenere pienamente ad alcuna di esse.  Si tratterà infine la differenza fra il dire e il mostrare, la specifica temporalità delle immagini statiche, il senso della materialità opaca e la percezione corporea.

La conferenza di Gottfried Boehm è organizzata dall’Ufficio Studi della Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea in collaborazione con “Visual Studies Rome Network” e patrocinata dall’Istituto Svizzero di Roma. Il progetto s’inserisce tra le iniziative dell’Ufficio studi della Galleria dedicate a temi sensibili dell’arte e dell’estetica contemporanea, con particolare riferimento ad opere e artisti presenti nel museo. Grazie all’apporto di autorevoli contributi di studiosi italiani e stranieri, l’Ufficio Studi intende valorizzare e promuovere la conoscenza delle opere della Galleria.