Pittura e Scultura

Al Pastificio Cerere inaugura la mostra “Fluid journey”

L’opening è giovedì 2 marzo. Un progetto sul tema dello spazio, a cura di Silvia Litardi

Giovedì 2 marzo 2017 alle ore 19 inaugura al Pastificio Cerere la mostra “Fluid Journey”, un progetto a cura di Silvia Litardi, che si articola in una mostra collettiva e in un convegno. Il tema affrontato è quello dello spazio come luogo semantico di negoziazione di senso dove l’artista assume i tratti dello straniero rispetto a una cultura autoctona, stimolando così uno sguardo trans-locale. La mostra stessa, come suggerito dal titolo, è un viaggio fluido tra opere che disegnano una possibile cartografia incompleta e in continuo divenire: Alterazioni Video, Younes Baba-Ali, Julian D’Angiolillo, Maj Hasager, Ibrahim Mahama, Anna Raimondo.
Sarà aperta al pubblico alla Fondazione Pastificio Cerere dal 3 marzo al 13 maggio 2017. Il Symposium, promosso dall’Università La Sapienza di Roma, si terrà il 5 aprile 2017 presso il MLAC – Museo Laboratorio di Arte Contemporanea.

Info: http://www.pastificiocerere.it