Painting and visual arts

Una nuova opera made in RUFA alla mostra Van Gogh Alive

Sorry, this entry is only available in Italian.

Continua la collaborazione di RUFA con la mostra Van Gogh Alive – The Experience al Palazzo degli Esami di Roma. Dopo il Live painting realizzato dagli studenti di Arti visive, da oggi fino al 23 maggio è in esposizione anche l’opera del nostro studente Giovanni Lo Castro, realizzata in collaborazione con Amedeo Longo. L’opera si intitola “Dopo Van Gogh” ed è un acrilico su tela illuminato da due dispositivi che rendono l’immagine dinamica e in movimento. Il lavoro è un ritratto di Van Gogh che, in base al colore dell’illuminazione, rossa o blu, mostra, in alternanza, il ritratto di Van Gogh e la forma di un salvadanaio. Si tratta di una ironica critica sullo sfruttamento dell’immagine del grande maestro, oggi tanto celebrata anche per motivi speculativi.

Ma, del resto, Van Gogh è diventato un’icona. E le icone, si sa, lasciano ai posteri anche questa possibilità di tornaconto.

L’opera si è avvalsa della collaborazione del light designer Vincenzo Raponi e rientra nella collaborazione con la mostra Van Gogh Alive, seguita e coordinata da tutto il dipartimento di Arti visive dell’Accademia, in particolare da Fabrizio Dell’Arno, Emiliano Coletta e Lia Palazzolo.