Graphic design

Arriva “Design Per”, una settimana di contaminazioni visive. E i talenti RUFA presentano i loro progetti

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Dal 22 settembre al 1 ottobre si svolge a Roma la nuova edizione di “Aiap Design Per”, nell’ambito dell’Internaional Graphic design week. Si tratta di un’importante manifestazione, a cura del presidente Aiap Cinzia Ferrara, del vicepresidente Carla Palladino e del nostro docente Paolo Buonaiuto, che accende i riflettori sulle nuove tendenze del comunicare. Nove giorni di eventi, tra workshop, mostre, tavole rotonde, convegni e premiazioni, tutto riassunto in un programma che chiama a raccolta i massimi esperti del settore, con la mission di fornire un’occasione di networking e di approfondimento per addetti ai lavori, stakeholders del settore e semplici appassionati di linguaggi contemporanei.

Studiosi, designer e professionisti, con i loro diversi contributi, porteranno le proprie esperienze e presenteranno le loro intuizioni e tra loro non mancheranno i talenti del mondo RUFA. Alcuni nostri ex studenti, infatti, sono stati selezionati per illustrare i loro progetti di comunicazione visiva all’interno del format “Aiap Community”, ideato per presentare al pubblico le idee più innovative delle nuove generazioni di graphic designer. Si tratta di Gianluca Vicini (con Momely – area Multimedia), Daniele Bolzon (con Talking Walls – area Multimedia), Paola Centamore (con Scialacori – area Branding e Corporate image), Roberta De Cristofaro (con Sýn/Aìsthesis /- area Ricerca e sperimentazione), Alessio Ferri (con Verità e Metodo di una Mente Isolata – area Editoria), Lorenza Liguori (con Cosebrutte – area Ricerca e sperimentazione) e Chiara Tedone (con Radio Capital – area Branding e Corporate image).

Il programma delle varie iniziative prevede molti momenti di approfondimento e di confronto con riferimento alle tematiche più attuali del settore. Nell’ambito di tali incontri sono coinvolti alcuni docenti RUFA, tra cui Mario Rullo, componente anche del Consiglio direttivo Aiap Lazio, e Guido Lombardo.

Gli eventi, tutti a ingresso libero fatta eccezione per i workshop, saranno ospitati dall’Istituto Centrale per la Grafica, organismo museale di rilevanza internazionale con sede nel cuore di Roma, affacciato sulla Fontana di Trevi, e avranno come filo conduttore il tema delle Culture visibili. I nostri docenti designer hanno avuto un ruolo importante nell’organizzazione di questo evento internazionale: Paolo Buonaiuto, Guido Lombardo e Claudia Illuzzi sono tra coloro che hanno ideato l’identità visiva del progetto. Buonaiuto, inoltre, si è occupato della realizzazione del lettering di tutta la manifestazione.

«Le culture visibili – spiegano i curatori – sono spazi fisici e virtuali generati dalla stratificazione di storie che, con l’ausilio del design della comunicazione visiva, creano identità, risorse, servizi, e valorizzano istituzioni, aziende, ridando centralità al ruolo del designer, figura in grado di generare sviluppo e contribuire al miglioramento della qualità della vita. Per la settima edizione di “Aiap Design Per” abbiamo scelto Roma con convinzione. Per storia, cultura, popolazione e ruolo strategico è perantonomasia la Città, e quindi scenario ideale perindagare le culture visibili».

Per consultare il programma completo guardate il sito http://www.aiap-designper.it/