Ancora pochi giorni per iscriversi al Premio Arte Roma

In palio la grande opportunità di esporre allo Stadio di Domiziano a fianco ai grandi maestri italiani

Sono rimasti appena una decina di giorni per iscriversi al Premio arte Roma. Sono accettate tutte le candidature inviate entro il 31 luglio. Il riconoscimento biennale voluto da Amedeo Demitry si propone di selezionare, attraverso un comitato scientifico composto da esponenti internazionali del mondo dell’arte e della cultura, 50 artisti con altrettante opere da esporre poi nella prestigiosa location dello Stadio di Domiziano a Roma. A impreziosire il concorso è la concomitanza, negli stessi luoghi, della mostra “Spirito di Roma, La Pop Art Iialiana nella Scuola di piazza del Popolo”, un movimento che ha visto tra i maggiori esponenti Mario Schifano, Tano Festa, Franco Angeli, Renato Mambor, Sergio Lombardo, Cesare Tacchi, Giosetta Fioroni, Pino Pascali, Jannis Kounellis, Mario Ceroli. La mostra-evento della stagione autunnale romana, infatti, avrà luogo proprio allo Stadio di Domiziano nello stesso periodo e contribuirà ad ampliare la visibilità degli artisti finalisti del concorso. «Un connubio – come dice Demitry – che è anche contrasto e che ci condurrà nel fantastico viaggio di quella che è la grande trasformazione dell’arte nel tempo». Info e iscrizioni: http://www.premioarteroma.it/