Cinema e Fotografia

Un documentario degli studenti di Cinema per la mostra al MAXXI su Piero Gilardi

Una nuova collaborazione tra il MAXXI e RUFA in occasione della grande mostra su Piero Gilardi che inaugura il 12 aprile nel museo romano. Gli studenti del III anno e del II del Biennio di Cinema hanno realizzato un documentario su Nature Forever, la personale dell’artista presentata al pubblico fino al 15 ottobre. Un lavoro di ricerca che era già stato concepito per l’esposizione Bellissima. L’Italia dell’alta moda 1945-1968, presentata tra il 2014 e il 2015 al MAXXI, e che viene riproposto adesso dagli studenti dell’Accademia per una rassegna dai contenuti completamente diversi. Gilardi è una delle figure più interessanti del panorama artistico attuale, non solo artista, ma anche attivista, critico, teorico, pone al centro della sua ricerca e attività il rapporto dell’uomo con la natura letto in chiave contemporanea. Proprio su questa riflessione si articola la mostra romana che rilegge criticamente la civiltà dei consumi e delle nuove tecnologie in un percorso espositivo snodato intorno a temi come l’ecologia e sul lavoro artistico come ricerca, impegno sociale e politico. Proprio seguendo questo percorso gli studenti hanno documentato il l’allestimento, il progetto espositivo e le opere in mostra, che includono la produzione di Gilardi dagli anni Sessanta, gli anni del suo esordio, a oggi. Per ora non è ancora visibile il documentario in versione integrale ma un teaser di 30 secondi che annuncia visivamente quelli che saranno i contenuti. Coordinatore dell’intero progetto Christian Angeli, docente di Tecniche di Documentazione Audiovisiva I, mentre regista del documentario è Slava Makarov, l’autore Michele Brasili, l’organizzatrice Giulia Regini, gli operatori Marco Mazzone e Pietro Pappalettera, l’operatore steadicam Nicola Daino, il montatore Daniele Monetti. Responsabile delle foto di scena Benedetta Pionati, mentre fonici Alessio Castiglia e Paola Baldassarre. Ad occuparsi della color correction Lorenzo Squarcia.
Info: www.fondazionemaxxi.it/events/piero-gilardi