Cinema e Fotografia

Riparte il 48 Hours film project. RUFA ancora in squadra!

Sono aperte le iscrizioni della XI edizione del concorso “The 48 Hour Film Project”, organizzata da Le Bestevem. La competizione internazionale che coinvolge 140 città in 5 continenti e Roma come unica tappa italiana. Una sfida all’ultimo ciak per vedere chi riuscirà a realizzare il miglior cortometraggio…in sole 48 ore! L’appuntamento è a Roma, il weekend del 3- 4- 5 novembre.

Il film vincitore gareggerà contro i cortometraggi provenienti da tutto il mondo al Filmapalooza 2018  dove, oltre al gran premio finale, potrà aggiudicarsi la possibilità di concorrere nella sezione “Court Métrage” al Festival di Cannes 2018. Le iscrizioni sul sito 48hourfilm.com/it/rome-it si chiuderanno il 31 ottobre e anche quest’anno il numero delle squadre ammesse al concorso sarà limitato.

Chi prima arriva meglio alloggia! Chi si iscrive entro il 30 settembre potrà usufruire di uno sconto sulla quota di partecipazione, mentre saranno penalizzati con una piccola mora gli iscritti dell’ultim’ora (coloro che completeranno l’iscrizione dal 23 al 31 ottobre).

Quindi, vale proprio la pena di dirlo, affrettatevi! Presidente di giuria dell’edizione 2017 sarà nientemeno che Michael Radfordregista de Il Postino. La commissione giudicante del 48 Hour Film Project Roma ha sempre annoverato grandi nomi del cinema italiano e internazionale: da Valerio Mastandrea a Lina Wertmüller da Rosy De Palma a Antonia San Juan, le muse del regista Almodovar, e poi Cristina Flutur (Beyond the Hills, vincitrice del premio alla miglior attrice a Cannes 2012), Vlad Ivanov (4 mesi, 3 settimane, 2 giorni, Palma d’Oro a Cannes nel 2007), fino al grande Ian Anderson, leader dei Jethro Tull. Anche quest’anno Le Bestevem sono al lavoro per assicurare una giuria di altissimo livello.

Tra i partner dell’undicesima edizione spicca la new entry TV2000, l’emittente televisiva della CEI, tra le più autorevoli in Italia, che acquisterà i diritti di sfruttamento televisivo dei 3 cortometraggi che riterrà più meritevoli. Riconferma inoltre la sua partecipazione RUFA – Rome University of Fine Arts – Main Partner del contest, che assegnerà l’ambitissimo “Premio Speciale RUFA”, un riconoscimento in denaro pari a 1000 euro al miglior talento.