Bandi

Cinema e Fotografia

Design e Multimedia arts and design

Graphic design

Pittura e Scultura

Scenografia

RUFA e Scomodo insieme per la rigenerazione – Evento e Call for artist

RUFA – Rome University of Fine Arts ha intrapreso una nuova collaborazione con Scomodo, una realtà fondata nel 2016 da un gruppo di ragazzi che hanno l’obiettivo di elaborare una reazione concreta a quel sistema di grandi mancanze che, da anni a questa parte, ha caratterizzato la realtà della città di Roma. Tra le varie iniziative che Scomodo sta ponendo in essere con l’aspirazione di inaugurare un nuovo modello culturale su cui si possa fondare un modo di intendere la città che la renda diversa e più viva, vi è SpazioScomodo un luogo aperto a tutti in cui poter coltivare e condividere le proprie passioni e in cui l’arte giocherà quindi un ruolo fondamentale. Con l’obiettivo di finanziare il progetto, il 5 e 6 novembre, Scomodo sarà al Macro Asilo con l’evento (Ri)generazione Scomodo, per far conoscere la sua proposta e cercare un aiuto per realizzarla.

RUFA prenderà parte all’evento partecipando ai seguenti talk:

5 novembre 2019
Essere un artista, istruzioni per l’uso
Partendo dalla provocazione del titolo, professionisti del mondo dell’arte ragionano su cosa serve per essere un artista oggi, incalzati da uno studente dell’Accademia.

Relatori:
Matteo Boetti | Galleria Bibo’s Place
Flavio Orlando | Giovane artista romano
Davide Dormino | Artista e Docente RUFA del corso di Scultura
Sala Lettura ore 18.00

6 novembre 2019
L’arte si fa spazio
Nel futuro SpazioScomodo sono stati pensati diversi ambienti da dedicare all’arte, ma qual è il modo migliore per sfruttarli? Tre importanti realtà romane proveranno a fornire l’ispirazione raccontando la loro risposta.

Relatori:
Giorgio de Finis | MAAM
Dionigi Mattia Gagliardi | Numero cromatico
Enrico Parisio | Docente RUFA del corso di Graphic design
Auditorium ore 18.00

Durante l’evento (Ri)generazione Scomodo verranno esposte 10 opere di giovani artisti che potranno essere acquistate dal pubblico. L’Intero ricavato sarà destinato al finanziamento del progetto SpazioScomodo.

Con questo obiettivo Scomodo ha indetto una Call for Artist.

Tutti gli studenti RUFA sono invitati a proporre un proprio loro lavoro che potrà essere selezionato per l’esposizione al MACRO. Inoltre le opere e gli artisti selezionati saranno raccontati in un numero speciale di Scomodo dedicato.
Per partecipare a (Ri)generazione Scomodo è necessario inviare una foto dell’opera che si vuole proporre all’indirizzo e-mail rigenerazionescomodo@gmail.com, entro venerdì 25 ottobre ore 18.00.

Specifiche tecniche Call for artist:
– l’opera potrà essere realizzata con qualsiasi medium, purché sia riproducibile in più esemplari, di cui uno entrerà a far parte della “collezione” di Scomodo, facilmente trasportabile ed esponibile (ad esempio per tele o stampe max cm 100 x 70).
– Per la selezione Scomodo seguirà lo stesso principio con cui realizza il giornale, i lavori saranno presentati in riunione e tutti insieme li sceglieranno.
– Coloro che verranno selezionati saranno poi contattati per discutere le modalità di produzione e partecipazione all’evento.