Bandi

RUFA patrocina l’edizione 2019/2010 del “Premio Internazionale Arte Laguna”

Si rinnova la collaborazione tra RUFA e l’associazione MoCA, promotrice e organizzatrice del “Premio Internazionale Arte Laguna”, giunto alla sua quattordicesima edizione. Si tratta, nello specifico, di un concorso internazionale che abbraccia molteplici espressioni delle arti: pittura, scultura e installazione, arte fotografica, video arte, performance, arte virtuale, land art, urban art, design. Un evento che si rivolge ad artisti provenienti da ogni parte del mondo, riconoscendo loro pari opportunità, non ponendo alcun limite in termini di età, sesso, nazionalità, tematica.
Il concorso, nato nel 2006, offre un’importante opportunità di visibilità e di crescita professionale, realizzando una mostra con ingresso gratuito che permette ai visitatori di vedere in un unico posto opere provenienti da oltre 40 Paesi diversi.
Una giuria di professionisti di alto profilo, non solo italiani, ma anche stranieri, seleziona le opere dei finalisti che vengono esposte durante l’importante a collettiva che si tiene presso l’Arsenale di Venezia tra marzo ed aprile, coinvolgendo un pubblico di circa 10 mila visitatori da tutto il mondo.

L’edizione che si è da poco conclusa ha registrato una giuria composta da nomi di spessore dell’art – system: Igor Zanti (Italia, curatore e critico d’arte), Vasili Tsereteli (Russia, Direttore esecutivo Moscow Museum of Modern Art), Maxa Zoller (Germania, curatrice indipendente e critica d’arte), Filippo Andreatta (Italia, regista teatrale e co-curatore di Centrale Fies), Enrico Stefanelli (Italia, direttore artistico di Photolux Festival), Simone Pallotta (Italia, curatore di arte pubblica e urbana), Richard Noyce (Gran Bretagna, scrittore e critico d’arte), Flavio Arensi (Italia, giornalista e critico d’arte), Eva González-Sancho (Norvegia, co-curatrice della prima Biennale di Oslo), Alfonso Femia (Italia, architetto), Alessandra Tiddia (Italia, Curatrice Mart di Rovereto), Danilo Premoli (Italia, architetto e designer), Mattias Givell (Svezia, Co-direttore di Wanås Konst).

Oltre ai premi in denaro, pari a 7mila euro per ciascuna delle sezioni in concorso sono stati realizzati importanti progetti per gli artisti tra cui le residenze e mostre sparse in tutta Europa.
Per informazioni e adesioni al progetto. www.premioartelaguna.it. Si può fare riferimento anche all’indirizzo email info@premioartelaguna.it.