Anne-Riitta Ciccone

Anne-Riitta Ciccone, Regista di Cinema e Autrice. Nata a Helsinki da madre finlandese e padre siciliano, vive a Roma. Laureata in Filosofia, durante gli anni di studio ha portato avanti anche una lunga e paziente gavetta in Teatro e Cinema, ha frequentato poi il corso Corso RAI/Script di formazione e perfezionamento per sceneggiatori di Cinema e Televisione. Parallelamente ha continuato ad approfondire la sua preparazione nella scrittura e nelle tecniche di ripresa (due workshop di sviluppo sceneggiature realizzato dal programma MEDIA in collaborazione con la Columbia University di New York, un intensivo di Mentoring e script doctor con Sources2, vari workshop di utilizzo delle nuove tecnologie, digitale e 3D stereoscopico). Come Regista ha esordito con il suo primo lungometraggio “Le Sciamane” nel 2000, seguito da “L’amore di Màrja” nel 2004, che è stato primo incasso sala dell’anno e vinto numerosi premi tra cui il Globo d’oro della Stampa Estera come film Rivelazione,  cui è seguito “Il prossimo tuo” nel 2009, una coproduzione con Finlandia e Francia, selezionato alla Festa di Roma, sezione Extra – l’altro Cinema. Dal 2010 si è specializzata nel 3D, realizzando il primo cortometraggio italiano in 3D “Victims”, selezionato per il Premio Europeo “Mèlies d’or” per il miglior cortometraggio fantasy. Ha poi realizzato il primo film lungometraggio in live action 3D al mondo diretto da una donna, “I’M endless like the space”, selezionato come Evento Speciale nel corso delle “Giornate degli Autori” del Festival di Venezia 2017, uscito poi in sala in Italia con il titolo “I’M infinita come lo spazio” con un vero trionfo di Critica, ha vinto il Premio “Miglior Regia”, al Festival dei Due Mondi di Spoleto 2018. “I’M infinita come lo spazio” è anche un romanzo, edito in Italia dalla Casa Editrice Il Foglio Letterario,  che Anne-Riitta ha scritto come spin-off  durante le molteplici stesure della sceneggiatura del film. Il romanzo è stato selezionato al Premio Strega 2017. Ha svolto negli anni anche l’attività di Editor per le sceneggiature e di Tutor a giovani registi, ultimo nel tempo per il Cinecampus Terre di Cinema, international cinematographers days, nel 2019.